Ci fa piacere mettere in evidenza che l’Università degli Studi di Milano, in collaborazione con INGM, Istituto Nazionale di Genetica Molecolare, ha di recente attivato il primo master in “Bioinformatica e Genomica Funzionale”. E’ la dimostrazione che la necessià di competenze di carattere bioinformatico e computazionale è rilevante e in aumento.

Il corso è un master di II livello della durata di un anno, con frequenza obbligatoria, adatto quindi a studenti non lavoratori, laureati in discipline biologiche che vogliono intraprendere una formazione bioinformatica (per tutti gli altri – impegnati quotidianamente nella loro professione – ci sono i corsi Infobiology!).

Iscrizioni e selezioni nel mese di febbraio 2018. Maggiori informazioni sul sito del master: bfg-master.org